The Limited Times

Now you can see non-English news...

Peugeot 508 SW hybrid: elegante e ora anche ibrida plug-in

2020-10-17T15:48:33.034Z

Potenza complessiva di 225 cv, con e-Save si conserva la carica (ANSA)


Non faranno di certo i numeri di mercato dei suv e dei crossover, ma chi l’ha detto che le station wagon sono passate di moda? Tutti i nostalgici avranno almeno un ricordo di vita legato ad un’auto familiare, ma guai a definirla una carrozzeria vintage e demodé,

A conti fatti, anche quest’anno i numeri in Italia lasciano emergere la tendenza delle preferenze verso suv e crossover la cui quota di mercato, nei primi nove mesi è superiore di quasi dieci volte quella delle station. Non parliamo, però di mercato di nicchia, ma semplicemente di una scelta differente. Il cliente delle familiari è sì alla ricerca dello spazio - come per i suv - ma esige una guida più confortevole e un design decisamente differente.


Peugeot punta su questo segmento particolare con la nuova 508, che debutta ora - anche nella sua variante familiare - in versione ibrida plug-in.
L’abbiamo testata per Ansa Motori con motore benzina 1.6 hybrid 225 cv abbinato ad un cambio automatico e-EAT8, nell’allestimento GT Line.
Colpisce, a prima vista, sicuramente per l’eleganza delle linee (come per la ‘gemella’ termica) e una fluidità nel design filante che tende ad abbassarsi al posteriore, conferendogli quasi un aspetto da coupé.

Guarda le fotoPeugeot 508 SW hybrid

Con i suoi 4,75 metri di lunghezza e appena 1,40 di altezza, la 508 SW riesce a proporre un comfort di marcia unico, puntando su un abitacolo spazioso ed un bagagliaio di 487 litri, tra i migliori della sua categoria e che accoglie carichi lunghi fino a due metri. 

Comfort, o meglio e-comfort: è racchiuso in questa parola l’anima di 508 SW. Il benessere di conducenti e passeggeri è messo al centro.
Dall’i-cockpit per una maggiore ergonomia ed un feeling diretto con la vettura, passando per l’insonorizzazione completa dell’abitacolo, i sistemi di assistenza alla guida e ancora l’illuminazione interna, nulla è lasciato al caso e tutto converge in una esperienza di guida rilassante e senza stress.
La versione ibrida si distingue per badge dedicati sulla carrozzeria ed un Led posizionato sulla parte superiore del parabrezza che si illumina di blu quando si viaggia in modalità elettrica.
L’abitacolo è elegante e raffinato, gli interni sono curati nei dettagli, e le sedute sono come poltrone con certificazione AGR per il massimo dell’ergonomia. Lo spazio non manca e anche dietro si viaggia bene.
Il touchscreen capacitivo da 10’’ permette di accedere alle impostazioni dei parametri di guida e alle informazioni del sistema ibrido. Si possono così consultare la distribuzione in tempo reale dei flussi energetici, le statistiche di guida, parametri della batteria e l’attivazione del programma e-Save, quello che consente di risparmiare corrente, conservandola per usarla in un secondo momento.
Tanto lo spazio all’interno, con la presenza di numerosi vani portaoggetti: nascosti sotto la consolle centrale, il piano di ricarica wireless e due prese usb per connettere i propri smartphone. Il mirroring è garantito dalla compatibilità del sistema con Apple Carplay e Android Auto.
Con un tasto posizionato accanto alla leva del cambio è possibile selezionare uno dei quattro programmi di guida: elettrico, per viaggiare fino a 135 km/h, Hybrid, dove a vettura ‘dosa’ sapientemente l’intervento dei motori, elettrico e a benzina, per la massima efficienza; Sport che utilizza tutta la potenza del sistema ibrido, e comfort, per chi cerca una risposta dolce e morbida dell’auto.
La versione in prova per Ansa Motori è la GT Line con motore 1.6 hybrid da 225 cv abbinato ad un cambio e-EAT8.
Grazie alle sospensioni intelligenti, le asperità della strada non vengono percepite e la marcia risulta agile e confortevole.


Sfruttando tutti i 225 CV del motore ibrido la risposta della macchina diventa più pronta: appena si preme sul pedale dell’acceleratore, entra in funzione anche il 1.6 turbo, che fa sentire la sua spinta, passando da 0 a 100 km/h in 8,3 secondi, per una velocità massima di 240 km/h . Lo sterzo è preciso ed il cambio e-EAT8 è fluido e ha una risposta immediata. L’autonomia elettrica supera anche i 50 km mentre in modalità normale il consumo medio si attesta attorno ai 71 km con un litro.
Gli Adas completano il pacchetto e aumentano il benessere del conducente, supportandolo alla guida. A bordo sono disponibili i sistemi di ultima generazione tra cui il night vision, utilissimo per segnalare la presenza di ostacoli sulla strada di notte.

Il prezzo di questa versione è di 50.080 euro che diventano 58.100 aggiungendo diversi optional tra cui interni in pelle nera, il night vision, il caricatore di bordo da 7,4 kw, l’impianto Focal, al vertice della sua categoria, ed il tetto panoramico.

Source: ansa

You may like

News/Politics 2020-06-24T12:53:47.750Z
News/Politics 2020-09-01T14:33:15.275Z

Trends 24h

Latest

© Communities 2019 - Privacy